CORSI
FONDAMENTALI

ATENEO

CORSI

MASTER

PRESS

JOB

WORKSHOP

LUNATICA

ISCRIZIONI

NEWS

CONTATTI

CALENDARIO

PLACEMENT

RICERCA

LAB STORE

SEGRETERIA

FASHION COORDINATOR LAB- TEC
Qui si tratta del dizionario della moda a partire dalla conoscenza degli eventi stagionali di comunicazione del prodotto moda quali le sfilate, i saloni e le fiere per arrivare a capire il ruolo professionale di una figura necessaria a tutto il processo creativo dell’ufficio stile di una Fashion Companies. L’istruzione del brief, di un timing di collezione in tutte le fasi operative dedicate alla realizzazione di una collezione: il controllo dei disegni di ogni capo in corrispondenza ad un preciso briefing, la scelta dei colori e dei tessuti e i rapporti con i produttori tessili, la modellizzazione, il taglio, le prove, gli sdifettamenti, la valutazione dei costi, i dettagli e le finiture, i costi finali fino al lancio di collezione alla sua organizzazione per la distribuzione e per la stampa. E ancora: le schede di produzione, i codici di riconoscimento, gli abbinamenti e i gruppi di prodotto nella la gestione del campionario per lo show-room e la vendita concludono il corso.

FASHION DESIGN LAB- TEC

Qui si tratta del programma di attività formative per una reale professionalità oggi responsabile dell’ottimizzazione di tutte le componenti del processo creativo di un prodotto moda; itinerari progettuali nella cultura materiale e nella cultura dell’immateriale con per obbiettivo finale la progettazione di collezioni Moda di ogni allievo/autore che rispondano ai megatrend internazionali e che contengano le innovazioni del settore.
Rispetto a commesse reali gli elaborati richiesti dovranno svolgere tutte le declinazioni tipologiche Moda quali couture, designer, diffusion, bridge connesse alle differenze dei comportamenti quali working wear, moving wear, celebration wear, seducing wear, home wear, leisure wear, sport wear, ed esemplificare le relative tappe di progettazione: dal disegno al modello, dai colori ai tessuti, dalla valutazione dei costi alla scelta delle finiture.

TEXTILE DESIGN LAB-TEC
Qui si tratta di acquisire le idee e le tecniche di rappresentazione di una collezione di tessuti a partire da un briefing dato. Gli elaborati procederanno secondo l’itinerario necessario alla comunicazione di un progetto professionale: dalla confezione di una cartella colori alla cartella definitiva della selezione dei tessuti. Necessaria alla definizione di una collezione é la preventiva istruzione al disegno, alla complessa arte della composizione, alla scelta delle varianti, fino alla valutazione dei coordinati applicati ad ogni tipologia di collezione in connessione e supporto operativo al Texile Collection.
Il secondo semestre si cimenterà con l’esperienza di una progettazione al vero di collezioni mirate secondo uno specifico briefing di commessa dove ogni elaborato verrà finalizzato a prodotti moda attraverso tutte le sue varianti possibili.

 

LABORATORI DI PROGETTO
LEZIONI EX -CATHEDRA
LABORATORI TECNICI

TEXTILE COLLECTION LAB- TEC
Il corso istruisce alla ricerca, sviluppo e realizzazione di una collezione di tessuti: dalla scelta del disegno a quella della tipologia del supporto, dalla coloritura alla tecnica di stampa, dalle campionature fino alla produzione. A tutto questo si accompagna il riconoscimento e approfondimento delle tecniche, l’analisi delle possibilità di stampa in base ai tessuti fino alle tecniche di variantatura secondo tipologia, la destinazione e la finalità distributiva. Obiettivo finale del corso é la progettazione di una collezione in risposta ad un preciso briefing dettato da una commessa reale. Ogni allievo elaborerà la ricerca in relazione ai megatrend internazionali e realizzerà un dossier che contenga le tappe di tutto il processo progettuale e di produzione della filiera tessile attraverso la ricerca innovativa, utilizzando le nuove tecnologie ma anche la sapienza artigianale del settore.

ACCESSORIES DESIGN LAB-TEC
Il corso parte dall’analisi degli elementi compositivi delle differenti tipologie di accessorio e dalla relativa terminologia, tratta l’analisi dei materiali, della loro prestazionalità e valenza evocativa. Qui si istruisce al disegno, alla scelta di una mission, alla ricerca dei concept per la progettazione attraverso tutte le tappe operative: dallo schizzo al detailed attarverso le tecniche di rappresentazione necessarie alla comunicazione del progetto. In seguito rispetto a commesse reali, gli elaborati richiesti dovranno svolgere tutte le declinazioni tipologiche connesse alla mission di una brand committente attraverso il completo itinerario progettuale: schizzo, disegno, modello, colori, materiali, valutazione dei primi costi, scelta delle finiture, valutazione dei costi finali del prototipo. Inoltre, nella logica dello specialty, vengono valutati nuovi e inediti progetti nel mondo dell’accessorio e/o dedicati a pezzi speciali e introvabili (cult).