CORSI
FONDAMENTALI

ATENEO

CORSI

MASTER

PRESS

JOB

WORKSHOP

LUNATICA

ISCRIZIONI

NEWS

CONTATTI

CALENDARIO

PLACEMENT

RICERCA

LAB STORE

SEGRETERIA

NEW TECHNOLOGY TEC
Qui si tratta del processo operativo per l’archiviazione delle informazioni, la gestione dei materiali, i data base con interfaccia funzionale fino alla comunicazione articolata via Internet. Rapporto tra informazione, comunicazione e tecnologia quindi: tecnologie dell’informazione, hardware, software e sistemi operativi; scelta delle tecnologie adeguate per specifiche applicazioni; elaborazione di un testo, un’immagine, realizzazione di multimedia interattivi; rapporto fra software gestionali, multimedia e web. Viene realizzato un archivio interattivo di gestione dei materiali di progettazione e connessione operativa con gli altri attori del processo. Il risultato finale permetterà agli studenti di avere il data base dei loro elaborati quale istruzione all’archivio interattivo per le loro attività professionali e del proprio sito web fino alla presentazione su supporto informatico di una reale commessa di progetto e del proprio show-reel.

3D DESIGN TEC
Obiettivo del corso é fornire strumenti di analisi e di verifica e di comunicazione del processo progettuale attraverso la conoscenza teorica e pratica dell’applicativo per la modellazione tridimensionale (FormZ) e la scelta degli strumenti idonei per la visualizzazione desiderata; vengono istruite le funzioni base della modellazione e dell’applicativo per ottenere il massimo della rappresentazione realistica del progetto alternativa alla realizzazione di un prototipo. L’elaborato finale consiste nella visualizzazione, attraverso il rendering computerizzato, dei progetti sviluppati all’interno dell’insegnamento di Objet Design e Accessories Design. Il lavoro si svolgerà quindi parallelamente al laboratorio di progettazione, allo scopo di fornire agli studenti un valido strumento di verifica e di comunicazione di tutte le fasi del progetto: dai primi bozzetti ai modelli definitivi.

GRAPHIC COMPUTER TEC
Qui viene istruito l’utilizzo di Adobe Photoshop, Fractal Painter e altri programmi grafici finalizzati alla rappresentazione degli elaborati degli allievi, considerando le elaborazioni di tutte le componenti del progetto: dai primi schizzi ai disegni definitivi ovvero dal concept al detailed. Inoltre l’esperienza dell’impaginazione attraverso la computer grafica é strumento per la realizzazione dell’identity book, finalizzato alla documentazione dei progetti elaborati durante i corsi: design dell’ interfaccia del data base e dell’ archivio attivo di tutte le ricerche effettuate che documentano anche gli elementi evocativi dei concept di stile, fino al progetto della home page del sito web di ogni studente per la sua comunicazione in rete in connessione con New Technology.

 

LABORATORI TECNICI
LEZIONI EX -CATHEDRA
LABORATORI DI PROGETTO

MODELLIZZAZIONE/TAGLIO/FINITURE TEC
Qui si tratta dell’interpretazione della mission, del concept di collezione e di tutte le evocazioni e parole chiave utili per il mood da comunicare.
Interpretazione degli schizzi quindi, e trasformazione del disegno in piatto, e a seguire dello sviluppo tridimensionale del modello, del taglio in tela e nel tessuto in essere, delle prove, dei sdifettamenti, delle cuciture, dei dettagli, delle finiture. Il ruolo professionale è chiave per interpretare il linguaggio dello stilista, le ragioni del corpo, la vestibilità, la scelta dei tessuti, la verifica della loro resa secondo obiettivo, lo sviluppo delle taglie, la qualità dei dettagli e delle finiture del capo in essere.

CONTROLLO QUALITÀ TEC
Qui si tratta dell’analisi dei processi in regime di qualità che richiede una professionalità di alta specializzazione per l’ottimizzazione dello stile, dei tempi e dei costi realizzativi del prodotto, nella valutazione necessaria per un mercato con forte concorrenza e sempre più internazionale. A partire dalla classificazione dei difetti di ogni capo in base all’aspetto, in base alle tolleranze, per passare poi al controllo dei difetti palesi ed occulti nella valutazione sapiente delle tolleranze.
Ma anche la conoscenza del costo del controllo e di tutti gli esempi di procedure di controllo del processo produttivo per arrivare alla stesura del capitolato tecnico-descrittivo attraverso gli esempi di capitolato tecnico sottoforma di scheda. A questo si accompagna l’aspetto sempre più richiesto delle informazioni al consumatore sulla qualità di un prodotto in relazione alla sua certificazione.
Oltre all’istruzione dei software dedicati ai data base, ai siti web, sono attivi dei moduli indipendenti dedicati alla grafica, fotografia, video, modello.