NEWS

CORSI

SEGRETERIA

ATENEO

CORSI

MASTER

PRESS

JOB

WORKSHOP

LUNATICA

ISCRIZIONI

NEWS

CONTATTI

CALENDARIO

PLACEMENT

RICERCA

LAB STORE

SEGRETERIA

 

 

 

 

VISITING

 

"dalle 12 alle 13"

 

 

Sempre molto interessanti i VISITING PROFESSOR che si svolgono settimanalmente nella sede didattica di Bologna in Palazzo Bevilacqua via Massimo d’azeglio 33. Si tratta di brevi incontri in cui persone di chiara fama ( professori, imprenditori, designer) o giovani promettenti con esperienze da condividere o idee interessanti da proporre, espongono la loro storia e usano la loro esperienza per indicare percorsi e consigliare i nostri studenti per le loro scelte future.I VISITING sono APERTI AL PUBBLICO e quindi anche alla vostra partecipazione gratuita. Qui di seguito un breve elenco di alcuni dei visiting previsti nei prossimi due mesi, ma se ne aggiungeranno continuamente. Se volete essere tenuti al corrente di ogni appuntamento gratuito, ricedetecelo via mail o telefono.

Praticamente a L.UN.A. ogni giorno
è un open day.

 

 

28 APRILE

Internet of Things

 

 

 

 

 

 

 

un momento del visiting che si è tenuto a L.UN.A. il 28 Aprile

 


Mai prima d’oggi le informazioni
sono state così accessibili

 

 

Gianmatteo Mazzoni
CEO WirTec Consulting

 

Fondata nel 1999, WirTec è una società che opera a livello internazionale, con sede in Italia.Divisa in 3 aree di business: Mobile Applications, Location Aware Services, Building Automation.
Nata con lo scopo di sviluppare soluzioni per la media/grande impresa e per il settore pubblico, Nel 2000 WirTec ha completato il suo primo grande progetto realizzando il sistema di Track&Trace di Poste ItalianeA partire dai primi anni 2000 WirTec si è specializzata nell’implementazioni di soluzioni basate sulla penna digitale ed è stata la prima società Italiana a collaborare con Anoto, di cui è partner dal 2002, diventando uno dei principali sviluppatori di soluzioni DP&P ed ottenendo importanti riconoscimenti internazionali. La piattaforma DIGITALink(tm) commercializzata a partire dal 2004 è già stata adottata da multinazionali di primaria importanza come Eni Corporate (Energy), GlaxoSmithKline (Pharma) oltre che da aziende pubbliche come il Servizio Regionale dell’Emilia Romagna (Home Care) e l’Ospedale Morgagni–Pierantoni (Hospital Care).

Specializzazioni: Mobile Applications, Location Aware Services, Digital Pen & Paper, Building Automation
Nel prossimo decenio la maggior parte dei dispositivi sarà collegata ad internet ed avrà usi molto diversi rispetto a quelli che conosciamo oggi. L’internet delle cose è una grossa opportunità per ripensare e reinventare anche gli oggetti di uso comune.
Oggi la mobilità sta trascinando la rivoluzione della comunicazione. La tecnologia wireless sta iniziando a cambiare radicalmente il modo in cui
le persone lavorano e comunicano tra di loro.
Internet è oggi prevalentemente un affare tra persone fisiche
ma questo sta CAMBIANDO.

The Internet of Things is EVERYTHING to EVERYTHING communication.
IoT offre la possibilità non solo di utilizzare il desgn per ottimizzare ma anche reinventare gli oggetti più comuni che già conosciamo che assumono nuove funzioni e nuove forme.
Dobbiamo espandere la progettazione degli oggetti “intelligenti” al di là dell'hardware e del software per includere l'interaction design e gli aspetti sociali
Quanto costa connettere un oggetto?
quali problemi si possono risolvere?
quali funzionalità si possono aggiungere?
quale valore extra nei dispositivi attuali?