NEWS
L.UN.A. Libera Università delle Arti Piazza San Martino 4F- Bologna Italy PI 02472341201

CORSI

SEGRETERIA

ATENEO

CORSI

MASTER

PRESS

JOB

WORKSHOP

LUNATICA

ISCRIZIONI

NEWS

CONTATTI

CALENDARIO

PLACEMENT

RICERCA

LAB STORE

SEGRETERIA
1° anno CULTURE e COLTURE
È un lavoro di ricerca e recupero dei legami profondi tra l’ambiente, l’agricoltura e l’intreccio di culture millenarie.
Studieremo il comparto agro-alimentare e quello dell’eno-gastronomia coinvolgendo aziende di prim’ordine, ma anche
natura, paesaggio e nuovi trend quali l’attenzione per la salute e il benessere, nuove tipologie di consumo, la
rigenerazione di attività turistiche, la valorizzazione dei beni culturali, la mobilità e le nuove formule abitative e d’uso
del territorio. A seguito di questi studi saranno generate azioni nell’ambito della comunicazione e un set di progetti
in cooperazione con aziende del territorio che si trasformeranno in nuovi prodotti e servizi nell’arco dei prossimi anni.
Una parte di questi progetti potranno dare origini a start up di nuove aziende. Gli ambiti coinvolti sono la distribuzione,
la pubblicità, l’informazione turistica e culturale, il settore tessile, l’agricoltura e l’agriturismo, la ristorazione.
2° anno ARTIGIANATO E INDUSTRIA
Partendo dall’analisi dello stato dell’arte procederemo per comparti ad una proposta di rimodulazione delle definizioni di settore e delle dinamiche /materia prima / semilavorati/ produzione/ distribuzione. Una “mappa” delle eccellenze, dei distretti o pseudo tali e del “saper fare” artigiano finalizzata ad una maggiore comprensione della realtà e ad un osservatorio permanente sulle mutazioni in atto. Qui innescheremo occasioni di rete, già in corso con la recente convenzione con CNA Bologna dove le esigenze di aggiornamento del personale, di relazione fra didattica e ambienti produttivi e invenzione del nuovo ci vedo al fianco delle organizzazioni di settore quali acceleratori di innovazione.Le opportunità dei nuovi mercati e della commercializzazione on line saranno esplorate inassociazione con alcuni dei principali network di e-commerce. Saranno inoltre ricercate alleanze con altreuniversità pubbliche e private e con centri di ricerca e sviluppo per fornire servizi di affiancamento alla progettazione e prototipizzazione necessari al mondo della produzione. Gli ambiti coinvolti sono il design, la moda, la meccanica, il pakaging, la farmaceutica, le infrastrutture, le telecomunicazioni, l’energia, le tecnologie hardware informatiche.
3° anno TERZIARIO E SERVIZI
L’information technology e i nuovi assetti internazionali stanno portando anche sul nostro territorio profonde trasformazioni
nelle modalità di offerta e accesso a servizi e prestazioni immateriali, professionali e di “SISTEMA”. Mentre il “LUOGO”
ufficio muta le proprie caratteristiche ed anche le ragioni d’essere, la “CON-FUSIONE” fra abitare e lavorare e le ragioni
di interesse e le modalità nel muoversi, accedere a prestazioni o informazioni, incontrare gli altri segnano cambi di paradigmi
quasi esistenziali, mutando gli stili di vita, le modalità di socializzazione, la fruizione dei media, le aspettative del pubblico
che spesso corrono più veloci di quanto le aziende, le agenzie e gli attori del terziario riescono a offrire. Qui saremo
chiamati a progettare nuove formule di distribuzione delle informazioni e dei servizi, bilanciando le nuove opportunità
date dalle tecnologie per la mobilità con l’esigenza di ricchezza più rincorsa dalle persone di questo primo scorcio di
ventunesimo secolo, rappresentata dal tempo. Più tempo per pensare, per stare con i propri famigliari e amici, per
dedicarsi a quanto piace o per lavorare ma nelle condizioni migliori, senza tempi buttati per colpa di una mobilità irrazionale,
dalla burocrazia inutile o dall’irrazionalità dei servizi proposti. Settori coinvolti, solo a titolo di esempio, la sanità,
l’informazione giornalistica, lo sport, la scuola, i beni culturali, la formazione a distanza e quella permanente
(per la terza età, per gli stranieri, per i lavoratori, per i professionisti), la comunicazione commerciale, la creazione
e/o la salvaguardia degli archivi delle memorie personali, aziendali e sociali, lo spettacolo, il software, arredi per il contract.